In offerta!

Grappa Cilien l. 0,7

14,85

1888 Faver. Nasce Cilien, uomo dal fascino proibito che dal primo dopoguerra diventa un vero e proprio pioniere nell’ arte clandestina di quel tempo: la distillazione.
Rimangono di lui i racconti più testardi a dispetto della gendarmeria.
Questa grappa ha riposato per minimo due anni in botti di legno (sia barrique che botti grandi).
Si presenta quindi con un colore giallo dorato brillante, con un bouquet di profumi e aromi che al naso risultano fragranti mantenendo la tipicità della grappa unita a note resinose.
In bocca risulta pulita, morbida e fragrante, lasciando un retrogusto amabile e persistente.

Descrizione

1888 Faver. Nasce Cilien, uomo dal fascino proibito che dal primo dopoguerra diventa un vero e proprio pioniere nell’ arte clandestina di quel tempo: la distillazione.
Rimangono di lui i racconti più testardi a dispetto della gendarmeria.
Questa grappa ha riposato per minimo due anni in botti di legno (sia barrique che botti grandi).
Si presenta quindi con un colore giallo dorato brillante, con un bouquet di profumi e aromi che al naso risultano fragranti mantenendo la tipicità della grappa unita a note resinose.
In bocca risulta pulita, morbida e fragrante, lasciando un retrogusto amabile e persistente.