Lacrima di Morro d’Alba Doc

7,90

Il Lacrima di Morro d’Alba è un vino ottenuto dall’ omonimo vitigno autoctono delle Marche, di origine antichissima. Le origini del nome sembrano derivare dal fatto che l’acino, quando è maturo, trasuda goccioline di succo che sembrano lacrime. Da questo vitigno si ottiene un vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso è fragrante, intenso, fruttato con spiccati sentori floreali di rosa e viola. Il finale fruttato, fresco e leggermente tannico.
Si abbina a piatti della tradizione, a saporiti ragù di carne o selvaggina, a piatti a base di carni bianche, ma anche accostato ad alcuni primi e antipasti marinati come pescato azzurro, stoccafisso o con il famoso brodetto di pesce all’anconetana.

Descrizione

Il Lacrima di Morro d’Alba è un vino ottenuto dall’ omonimo vitigno autoctono delle Marche, di origine antichissima. Le origini del nome sembrano derivare dal fatto che l’acino, quando è maturo, trasuda goccioline di succo che sembrano lacrime. Da questo vitigno si ottiene un vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi violacei. Al naso è fragrante, intenso, fruttato con spiccati sentori floreali di rosa e viola. Il finale fruttato, fresco e leggermente tannico.
Si abbina a piatti della tradizione, a saporiti ragù di carne o selvaggina, a piatti a base di carni bianche, ma anche accostato ad alcuni primi e antipasti marinati come pescato azzurro, stoccafisso o con il famoso brodetto di pesce all’anconetana.